Il Coro Polifonico dell’Associazione Musicale “G. Verdi” nasce nell’ anno 2003 su iniziativa di appassionati del canto e con la collaborazione dei professionisti diplomati che esercitano l’attività all'interno dell’associazione stessa.

Da subito il progetto viene accolto e condiviso con entusiasmo da persone delle diverse fasce d’età che iniziano ad aderirvi; l’Associazione Musicale ha così modo non solo di arricchirsi ulteriormente quanto di aumentare le sue proposte musicali tanto che, sin dalla sua prima uscita ufficiale, il Coro Polifonico riceve il suo giusto apprezzamento e consenso del pubblico.

Il Coro, si cimenta in programmi tanto a contenuto religioso, quanto profano, dunque è in grado di animare qualsiasi tipo di manifestazione, per questo è disponibile per chiunque voglia avvalersi di questo gruppo.

La prima esibizione assoluta, è stata in occasione della manifestazione del gemellaggio con il comune di Gottmadingen (Germania) nel giugno 2003, dove è stato accolto dai concittadini emigrati e dai cittadini tedeschi. Dal 2003 ad oggi, tiene il suo consueto concerto di fine anno nella cittadina di Caselle in Pittari (SA), appuntamento proposto e richiesto anche da altri paesi. Partecipa alle diverse iniziative socio-culturali, quali ricorrenze come quella del 4 novembre, e ha modo di esibirsi in manifestazioni ed eventi culturali organizzati altrove. Ha preso parte, con il Complesso Bandistico “G. Verdi”, ad importantissimi eventi quali la rappresentazione de “La Traviata”, opera in tre atti di G. Verdi, arrangiata per banda dal Maestro Lorenzo Pusceddu, il 30/11/2008 a  Caselle in Pittari (SA); la rappresentazione della Sinfonia in quattro tempi (The Inferno, Purgatorio, The Ascension, Paradiso) “The Divine Comedy”, di R. W. Smith, il 29/11/2009 a  Caselle in Pittari (SA).

Grazie alla disponibilità del parroco Don Antonino Savino, il coro ha animato la Messa del 2 giugno 2006 presso la Cattedrale di San Pio a San Giovanni Rotondo. Inoltre collabora con l’Associazione casellese “Valorizziamo Caselle”  per l’iniziativa “Festival dei Cori Polifonici”, partecipando nel febbraio 2009 anche ad Aprilia (LT) nella Chiesa di S.S. Pietro e Paolo, invitato dal Coro Polifonico “Liberi Cantores”.

Nel  maggio del 2019 il coro ha partecipato al Concorso Internazionale "Giovani Promesse" di Bracigliano ottenendo il primo premio.

Il Coro è diretto dal M° Pisano Vincenzo